Condividi con il tuo Network!

LinkedIn viene lanciato a metà 2003: in sole 2 settimane raggiunge più di 2mila iscritti, ora, a 15 anni di distanza, conta 562 milioni di utenti al mondo! LinkedIn ha acquisito diverse piattaforme nel corso degli anni, andando a migliorare e potenziare il proprio business. Il 13 giugno 2016 Microsoft ha acquistato la società per 26.2 miliardi di dollari. Nonostante sia nata come piattaforma per far incontrare domanda ed offerta di lavoro, ora LinkedIn risulta essere la piattaforma più usata in veste di social network (professionale) vero e proprio. Ottimo strumento per il settore B2B e per il personal branding, LinkedIn permette di targettizzare il proprio pubblico e il proprio network in base a moltissime opzioni come ruolo, settore aziendale, seniority, esperienze accademiche e molto altro. Nelle ultime settimane sono diversi i cambiamenti che sono stati annunciati e apportati alla piattaforma… scopriamoli insieme!

Public Beta sugli Objective-Based Advertising

Lanciata già in fase testing in USA, l’azienda sta sperimentando una nuova interfaccia per la “Gestione Campagne”, con l’introduzione di nuove metriche basate su obiettivi e un’interfaccia più semplice e intuibile. La nuova interfaccia sarà più responsive e intuitiva, migliorando la UX per i marketer. La creazione della campagna sarà suddivisa in 2 step. All’inizio si andranno a stabilire le caratteristiche base della campagna, nell’ordine:

  1. Nome della campagna
  2. Obiettivi da raggiungere
  3. Audience a cui rivolgersi – attraverso la nuova “Targeting Experience”, che grazie alle 5 macro-categorie permetterà di creare una buyer personas definita!
  4. Budget a disposizione e periodo di attivazione
screen target linkedin
Successivamente si andrà a creare l’ads. Questa può essere creata a partire da un contenuto già presente oppure da uno ex novo. La nuova interfaccia farà vedere una preview realistica del post, sia da desktop che da mobile, facilitando così la creazione. Quali saranno quindi i benefici?

  • Navigazione più facile, grazie alla creazione di un’unica pagina di configurazione.
  • Nuovo pannello di previsione, che darà delle stime dei risultati, basate  sugli input della campagna e il confronto con campagne e inserzionisti simili.
  • Esperienza di targeting riprogettata, che permetterà un targeting più semplice da realizzare.
  • Interfaccia più veloce e reattiva, e adatta ad aggiornamenti costanti.
  • Anteprima dell’annuncio live, per avere un’idea chiara di ciò che si andrà a creare!
gif great job

Le nuove Pagine aziendali

Il problema principale di ogni Social Media Manager è quello di gestire facilmente la pagine aziendale su LinkedIn! Questa infatti, non è gestibile da mobile, perché l’app non permette la pubblicazione, i commenti o la gestione della pagina come admin. Ma, per fortuna, ci sarà presto rimedio. Grazie al nuovo aggiornamento, infatti, sarà possibile gestire la pagina aziendale anche da mobile, rispondere ai commenti e gestire la community, senza dover accedere alla versione desktop della piattaforma. Un altro grande cambiamento è la nuova funzionalità di condivisione documenti all’interno della pagina. Questo darà modo agli amministratori di pubblicare PDF, PPT o qualsiasi file da condividere con i propri follower. Infine, una nuova feature permetterà di ricondividere i post pubblici dei dipendenti. Questo darà modo alla pagina aziendale di aumentare l’engagement e creare una condivisione di risorse ed informazioni già a partire dall’azienda stessa!

gif i love changes

Gruppi e Community

Negli ultimi giorni tutti abbiamo assistito a un cambio dell’interfaccia del sito. Alla sinistra della Home, subito dopo il pannello personale (e l’eventuale pannello di accesso alle pagine), è ora presente un box contenente i gruppi a cui siamo iscritti.

community e gruppi linkedin

Questa scelta deriva dalla reintroduzione dei Gruppi all’interno dell’app principale. I Gruppi, che per un certo periodo sono stati la forza trainante del social, erano infatti stati separati dall’azienda, che aveva anche lanciato un’app apposita. Questa scelta però non ha portato i frutti sperati, e l’azienda ha ora deciso di abbandonare l’idea. L’introduzione di questa tab sarà accompagnata a una presenza sempre maggiore di post in home provenienti da gruppi e community e dall’invio di notifiche agli iscritti. Gli amministratori potranno, invece, fissare in alto dei post importanti e potranno gestire la community direttamente dall’app.  

Condivisione di documenti

Se il tuo business è fondato sul personal branding allora questa novità ti aiuterà moltissimo. La possibilità di condividere file sulla piattaforma, infatti, non è stata data solo alle aziende, ma anche ai profili personali! Questo cambiamento andrà a introdurre un nuovo modo di comunicare, sostituendo in modo efficace SlideShare, che dopo il successo iniziale, ha visto scendere gradualmente i suoi utilizzatori. Grazie a questa novità, infatti, tutti gli utenti avranno la possibilità di condividere con il proprio network qualsiasi tipo di file – dal PDF all’Excel – in modo da renderlo sempre aggiornato!

Cosa cambierà?

LinkedIn recentemente si sta concentrando sul migliorare la User eXperience dei propri utenti per andare incontro alle loro esigenze. Le novità annunciate sono, in sintesi:

  • Una nuova piattaforma per la creazione e la gestione delle Ads su LinkedIn, più flessibile e gestibile dai marketer.
  • La gestione della pagina aziendale da mobile, che agevolerà tantissimo il lavoro dei Social Media Manager.
  • Un ritorno dei gruppi e delle community sulla piattaforma, con diversi strumenti per farne crescere uso e popolarità.
  • Condivisione di documenti direttamente dalla piattaforma per tutti gli utenti, per agevolare la condivisione del Know-How!

Che questo sia l’inizio di una nuova era?😉

anna giannalia

Mi piace così tanto parlare che il Digital Marketing è stata una scelta naturale per me! Ho studiato Comunicazione e mi sono specializzata in Economia e Marketing. Mi sono occupata di Marketing e di Business Development per il mondo HR, e ora scrivo di ciò che mi piace, abuso di GIF e mi diverto a pubblicare sui social!

Condividi con il tuo Network!