Condividi con il tuo Network!

LinkedIn è diventato sempre più efficace per la promozione di contenuti per il marketing B2B. Il 94% dei marketer B2B intervistati, infatti, ha dichiarato di usare LinkedIn come principale strumento di diffusione dei propri contenuti social che siano essi orientati al traffico organico oppure a quello a pagamento

Le nuove modalità di targetizzazione, inoltre, permettono di creare un traffico molto ben targetizzato, generando quindi un buon flusso di lead qualificate.

Gli utenti di questo social sono tendenzialmente focalizzati sul business, quindi non solo sono propensi a vedere post commerciali sulle aziende, ma se li aspettano.

Proprio per questo il 71% dei marketer decide di inserire LinkedIn nelle proprie strategie di marketing. Lo scopo di LinkedIn dovrebbe infatti essere proprio la ricerca di connessioni, informazioni ed ed opportunità favorevoli per la propria attività lavorativa.

quale-social-usi-per-adv

Questo però ha anche un risvolto negativo: se tanti usano LinkedIn per far pubblicità ai propri prodotti o servizi, significa che la piattaforma è satura di Adv ed il rischio di banner blindeness è dietro l’angolo.

Come rendersi allora più visibili rispetto agli altri?

Vediamo qualche esempio di ottime ads realizzate dalle aziende.

1. Dell

dell-anni-90-ads-linkedin

“A metà degli anni 90, abbiamo lanciato il primo PowerEdge. Grazie ai nostri clienti, ai partner e ai membri del team per aver lavorato con noi ed essere cresciuti insieme a noi – e per aver fatto di PowerEdge il server più venduto al mondo! #ThrowbackThursday”

La pubblicità della Dell è un omaggio all’hashtag #ThrowbackThursday con cui vip e aziende pubblicano foto ricordo del passato.

Sfruttando l’hashtag del momento Dell ha creato un post coinvolgente, che faccia sentire i clienti parte di qualcosa, rendendo omaggio, allo stesso tempo, ai membri del team che hanno lavorato a quel primo progetto.

Un adv del genere fa leva sull’emotività e sul senso di appartenenza, creando quindi empatia e coinvolgendo il pubblico.

2. Tableau Software

Tableau-Software-ads-linkedin

“Siamo fieri di annunciare che stiamo donando 1,3 milioni di dollari per aiutare le Community Solutions a provvedere ai senzatetto veterani e cronici in 50 comunità degli Stati Uniti!”

Un adv che annuncia una nuova iniziativa orientata alla beneficienza è di grande impatto emotivo ed aiuta a trasmettere i valori positivi intorno ai quali l’azienda s’impegna.

Questa pubblicità di Tableau Software, che parla dell’impegno a porre fine al problema dei senzatetto veterani e cronici, utilizzando anche un’immagine autentica e sentimentale, riesce ad attirare l’attenzione in modo autentico ma allo stesso tempo di grande impatto.

3. Adobe

adobe-ads-linkedin

“Qual è il miglior consiglio sulla leadership che hai mai ricevuto? Abbiamo chiesto ad alcune donne manager di condividere i trucchi che le hanno guidate al successo #WomenHistoryMonth”

Adobe attira facilmente l’attenzione grazie a questa Adv che parla di leadership, in cui il concetto di identità è molto forte.I consigli sono solo per le donne. #WomenHistoryMonth, l’hashtag usato, dice già tutto: questo è il mese della donna, i consigli sono solo per lei! ?

Adobe ha usato un tema di attualità e di forte impatto identitario ed emotivo come base delle sue Adv, attirando facilmente l’attenzione del target!

4. JetBlue Airways

jetblue-ads-linkedin

“Fai un salto sui prossimi viaggi d’affari con il 20% di sconto sul volo base in tutte le città degli Stati Uniti. Solo per i membri di Blue Inc., solo per le prenotazioni fatte il 23/05 per viaggiare dal 22/05 al 21/6/18.”

La pubblicità di JetBlue è semplicissima e permette agli utenti di cogliere subito tutte le informazioni necessarie. Inoltre il messaggio presente nell’immagine “Un trampolino per i viaggi primaverili”, è accattivante ed originale.

JetBlue ha abituato i propri follower su LinkedIn a comunicazioni senza fine commerciale, che non puntano alla vendita immediata, ma che sono di grande utilità per fare branding. Proprio per questo motivo un’adv commerciale come questa piace all’utente: un post diretto alla vendita, pubblicato tra post informativi, ha un risalto maggiore rispetto a un insieme di post solo commerciali.

Infine, il senso di scarcity trasmesso dall’offerta limitata nel tempo e diretta solo ai membri Blue Inc. fa si che il pubblico si interessi all’annuncio, non soltanto visitando il sito e i viaggi disponibili, ma andando anche a valutare la membership proposta!

5. Toptal

toptal-ads-linkedin

“I lavoratori ormai chiedono alle aziende sempre più flessibilità e attività differenziate, così i manager devono pensare a strutturare un lavoro sempre più agile per migliorare le loro conoscenze, competenze e possibilità di carriera. Scopri di più:”

L’utilizzo di LinkedIn come canale marketing, come detto, non deve essere orientato solo alla vendita diretta, ma al contrario può essere utilizzato come un canale di nurturing per far conoscere il marchio al pubblico e creare una fidelizzazione.

Questo permette all’azienda di essere vista come una fonte autorevole di contenuti e notizie del settore, e quindi godere di una buona reputazione tra i consumatori.

Toptal, per esempio in questa Adv, cerca di raggiungere il pubblico fornendo un consiglio e un contenuto di approfondimento. Inoltre lo fa coinvolgendo un ampio bacino di utenti, parlando di un’esigenza sempre più presente nelle aziende, quella del lavoro agile.

6. Elon University

Elon-University-adv-linkedin

“Abbiamo bisogno di te, Elon! Se raggiungiamo 6.370$ in donazioni entro la mezzanotte di stasera, sbloccheremo una borsa di studio Odyssey da $ 500.000! Facciamo la storia del #ElonDay!!”

La Elon University ha un bisogno urgente, raccogliere 6.370 dollari in donazioni entro la mezzanotte. Per farlo decide di utilizzare il proprio canale LinkedIn per invogliare gli utenti ad aiutarli, e utilizza il formato più coinvolgente: il video.

Gli Adv in formato video, infatti, hanno una capacità di coinvolgere il pubblico maggiore rispetto a quella di un post statico.

Inoltre, facendo leva sul lato emozionale e sentimentale dei suoi follower, “Abbiamo bisogno di te, Elon”, e mostrando il guadagno ottenibile, la borsa di studio da $ 500.000, riesce a coinvolgerli ancora di più.

7. Visa

visa-ads-linkedin

“Celebriamo il numero senza precedenti di donne che avviano aziende in tutto il mondo lanciando una nuova competizione, la Visa Everywhere Initiative: Women’s Global Edition. Scopri di più e candidati per avere la chance di vincere $ 100.000:”

Anche Visa ci mostra come il formato video sia efficace. Per promuovere la sua iniziativa rivolta alle donne in carriera, l’azienda ha deciso di fare un video dove diverse donne si raccontano, spiegando come hanno creato la loro impresa.

La presentazione dell’iniziativa, di grande rilevanza sociale, unita al video, che riesce a commuovere l’utente, fanno di questa Adv di Visa un ottimo esempio di advertisiting riuscito su LinkedIn.

8. HelloFresh

hellofresh-ads-linkedin

“Dai uno sguardo al primo Holiday Box di HelloFresh tramite @Business Insider! #holidays #HelloFresh #yum”

HelloFresh decide di condividere il contenuto di un’altra azienda per fare pubblicità alla nuova iniziativa “Holiday Box”.

Business Insider infatti ha pubblicato un articolo dove presenta la nuova iniziativa di HelloFresh. Loro quindi hanno deciso di utilizzare l’articolo per presentarla ai propri follower.

La scelta del brand può sembrare strana, questa tecnica, però, consente a HelloFresh di taggare l’azienda in questione, Business Insider, in modo da godere anche della loro popolarità e del loro seguito!

L’uso degli hashtag, inerenti all’iniziativa e simpatici agli occhi degli utenti, aumentano anche la partecipazione degli utenti. E poi lo ammetto, la foto è molto allettante ?

9. WeWork

wework-ads-linkedin

“Hai appena cominciato e hai bisogno già di più spazio per lavorare?

Contattaci per scoprire di più sulle soluzioni per uffici flessibili di WeWork “

Ormai lo sappiamo, la soglia d’attenzione si è abbassata e i messaggi devono essere brevi e immediati.

WeWork è riuscita a creare un Adv che sia coinvolgente e che ti dia le informazioni che ti servono in poco spazio e con una semplice immagine.

Questo ci mostra anche che non servono strategie e messaggi complicati, a volte è la semplicità a premiare.

Conclusioni

Come abbiamo visto la pubblicità su LinkedIn può essere particolarmente efficace se creata con i giusti accorgimenti.

Occorre però un tema originale, un copy curato ed un’immagine che colpisca l’occhio stimolando e coinvolgendo l’utente. Basta creare un post che sia coinvolgente e stimolante per cogliere l’attenzione dell’utente! Questo poi può essere indirizzato al proprio sito, dove il focus principale può diventare vendere il tuo prodotto o servizio.

Una volta che il traffico è arrivato sul tuo sito è possibile attuare diverse strategie di lead generation efficaci. Lead Champion discover e booster, ad esempio, possono aiutarti a trasformarlo in lead pronte per la vendita.

Per creare un’advertising di successo su LinkedIn basati su questi pochi punti:

  • messaggi diretti;
  • post brevi;
  • foto che attirano l’attenzione;
  • hashtag usati spesso e seguiti dagli utenti;
  • video coinvolgenti e simpatici.

Crea una buona strategia LinkedIn e vedrai quante lead arriveranno! ?

Condividi con il tuo Network!